opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Passioni

Jagannātha

2001

Abstract
Amore, devozione, regole di corretto vivere morale sono i temi racchiusi in questa opera poetica in sanscrito. Il poema è diviso in quattro parti, ognuna delle quali affronta temi della vita indiana: il primo accoglie aforismi, sentenze, proverbi che evocano la giusta condotta morale. Il secondo è dedicato all'amore: la bellezza affascinante e insidiosa delle donne, la sofferenza degli amanti separati, l'estasi della passione, i tradimenti e gli abbandoni vengono proposti in tono sensuale e raffinato. Il terzo canto è dedicato al dolore per la morte della giovane sposa ed esprime la nostalgia e la sofferenza. L'ultimo, di taglio religioso, è rivolto a Krishna con accenti di passionalità e assolutezza quasi erotici.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$M8Z0@Scienze Antichita' Filologia moderna. Magazzino

Scienze Antichita' Filologia moderna. Magazzino

Documento in prestito. Rientro previsto 09/10/2017

Prenotazione documento

Inventario
177 5690
Collocazione
GLOTT. IND. 3991