opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il peso della memoria : una lettura ebraica del Nuovo Testamento

Boccara, Elia

1994

Abstract
Sui rappporti tra ebrei e cristiani grava la memoria di sei milioni di morti e quella ancora più antica che ha definito la fisionomia dei cristiani nel loro rapporto con il mondo e con gli ebrei: la storia di Gesù quindi, ma anche l'opera di Paolo. Per alleggerire questo fardello (il peso della memoria) l'autore lancia uno scandaglio verso quella terra di nessuno, verso la sua storia e le sue fonti: per scoprire che non è disabitata, che è terra comune ebraica e cristiana. Il libro vuole segnare una strada di ulteriore sviluppo del dialogo ebraico-cristiano, ma senza facili ottimismi: è un invito agli ebrei e ai cristiani a prendere coscienza delle radici comuni.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc