opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il non so che : storia di una idea estetica

1997

Abstract
Questo libro intende documentare la diffusione europea del "non so che", e interpretarne, in particolare, l'importanza per l'estetica. Nella prima parte, un saggio introduttivo dei curatori ricostruisce la storia del "non so che" fin dalle sue origini, e mette a fuoco il ruolo che esso svolge negli autori antologizzati nella seconda parte: Bouhours, Leibniz, Feijoo, Marivaux, Montesquieu. Il quadro che emerge dall'esplorazione di questa zona d'ombra dell'esperienza umana mostra non soltanto l'avventatezza delle condanne sommarie, ma libera il "non so che" dal quel luogo comune che ne fa una prefigurazione di più tarde indistizioni romantiche, restituendolo invece alla sua reale fisionomia storica e alla sua problematicità.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMN5@Filosofia

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
179 2880
Collocazione
3L. 20b.T.0122. 144