sebina, you, servizi, biblioteca, utente

Il concetto di bene ecclesiastico

Perlasca, Alberto

1997

Abstract
Il rapporto con i beni temporali richiede chiarezza. Nel corso della storia non sono mancati contrasti ed abusi, dunque la prospettiva in cui la ricerca è stata condotta è quella di un continuo rimando tra il concetto di bene ecclesiastico, l'autore si sofferma a presentare la problematica del pubblico e del privato nel diritto della Chiesa e al significato da attribuire a queste categorie proprie del diritto civile in quelle del diritto canonico. La ricerca si concentra sul c. 1257 §§ 1-2 CIC/83 ripercorrendo il processo di formazione e approfondendo gli aspetti in esso implicati. Il concetto di bene ecclesiastico viene rapportato alla natura al significato e al ruolo che la personalità giuridica svolge nell'ordinamento canonico.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$L7V7@Scienze giuridiche Beccaria. Diritto ecclesiastico

Scienze giuridiche Beccaria. Diritto ecclesiastico

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
025 3224
Collocazione
9G. 03C. 065