opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il contratto concluso in internet

Follieri, Luigi

2005

Abstract
L'esperienza degli scambi che, ormai sempre più di frequente, si attuano sul Web, consente di riguardare la rete Internet o come ad un mero strumento di trasmissione delle volontà negoziali, o come ad un luogo della negoziazione; e, così, di distinguere tra contratti conclusi via internet e contratti conclusi con accesso al sito (contratti conclusi in internet). Proprio questa seconda tipologia di scambi è apparsa meritevole di attenzione. I negozi conclusi con accesso al sito sono stati, dunque, fatti oggetto dell'indagine, nella prospettiva di una loro riconduzione alle categorie generali del diritto dei contratti, della individuazione della disciplina applicabile e di un corretto inquadramento sistematico.