opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Lettere private inedite e rare

Galluppi, Pasquale

2006

Abstract
Le lettere private di Pasquale Galluppi possono costituire una preziosa fonte di informazione circa la gestazione e la diffusione delle varie edizioni delle opere galluppiane, e dunque la necessaria premessa di un'eventuale edizione organica dell'Opera omnia del filosofo calabrese. Anche a prescindere da tale possibile utilizzazione, rivestono un notevole interesse sia teoretico, quando hanno come interlocutore Antonio Rosmini, sia culturale, quando l'interlocutore è Vittorio Cousin o altri pensatori del tempo, sia genericamente storico. Galluppi, sicuramente a causa della censura, ha preferito affidare alle Lettere filosofiche quanto di teoretico poteva esprimere senza rischi, sottraendo peraltro alle lettere private qualsiasi spontaneo contenuto speculativo: ciononostante il suo epistolario privato è in grado di restituirci preziosi lati inediti della sua personalità filosofica.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
$currentBibFull

Scegli una biblioteca