opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Rapide e lente amnesie

Scialoja, Toti

1994

Abstract
L'immagine formale di Scialoja, non meno inesauribile della sua capacità di trarre emozione e senso dall'inconscio della forma, è volta in questo libro al recupero di un verso, l'esametro, affatto estraneo alla tradizione italiana, ricostruito attraverso una serie di raffinati artifici sillabici. Ma al di là (e più ancora) di questo magistrale exploit tecnico conta la concitata gravità tonale, dolorosamente solenne, che fa da scenario a quella metamorfosi dell'amarezza, della pena, del terrore di vivere in enigmatica e incandescente euforia, di cui Scialoja conosce bene il segreto.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMS6@APICE

Documento per sola consultazione interna

Inventario
238 40818
Collocazione
A.F.PSC. 1.SCI02. 008
Provenienza
Scheiwiller, Giovanni & Scheiwiller, Vanni