opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Le costellazioni : esametri 1993-1996

Scialoja, Toti

1997

Abstract
"Come quelle di "Rapide e lente amnesie", anche le poesie di "Le costellazioni" sono scritte in esametri, cioè utilizzando nuovamente lo squsito trompe-l'oreille sillabico che la sapienza metrica di Scialoja ha messo a punto partendo dalla suggestione di un raro esempio pascoliano. Ma se uguali sono rimasti, per una volta, i mezzi dell'incantesimo sonoro, ancora più vicina alla vertigine dell'assoluto appare qui la precisione con cui questo grande poeta riesce a mescolare invisibilmente le carte del sogno e quelle della vita, a far volteggiare in una danza di meravigliosa, terribile leggerezza gli automi dell'angoscia e i vessilli della gioia." G. Raboni
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMS6@APICE

Documento per sola consultazione interna

Inventario
238 41584
Collocazione
A.F.PSC. 1.SCI02. 009
Provenienza
Scheiwiller, Giovanni & Scheiwiller, Vanni