opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Donna isola : ritratti femminili nel romanzo del Novecento

Baumann, Tania

2007

Abstract
La Donna Isola del titolo è personificazione, metafora e simbolo della Sardegna. All'interno del sistema letterario italiano, la produzione narrativa di molti romanzieri sardi rivela aspetti peculiari: la costante presenza della Sardegna e il ruolo di rilievo occupato dalle figure femminili nelle pagine dei romanzi. È un fenomeno che si può seguire lungo tutto l'arco del Novecento. Il presente saggio indaga su questo legame tra l'isola e la donna partendo dall'ipotesi che la figura femminile nei romanzi di molti scrittori sardi possa essere letta come rappresentazione figurativa della Sardegna. Ma quale isola emerge? E quale donna? Per rispondere a queste domande il saggio propone analisi letterarie di figure femminili nelle opere di alcuni scrittori più significativi: Grazia Deledda, Giuseppe Dessì, Salvatore Satta, Maria Giacobbe, Salvatore Mannuzzu e Marcello Fois. Per facilitare il confronto tra i singoli scrittori, viene offerto un quadro esaustivo che riguarda la formazione culturale, l'opera letteraria e il concetto di Sardegna di ciascuno di essi [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$M8Z0@Scienze Antichita' Filologia moderna. Magazzino

Scienze Antichita' Filologia moderna. Magazzino

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
174 10386
Collocazione
14L. B04. 4889