opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

De sapientia libri quinque

Cardano, Girolamo

2008

Abstract
Il "De sapientia" (1544) è il testo in cui Cardano medita sul rapporto tra uomo, natura e divinità. Il sapere vòlto alla comprensione e alla trasformazione può assumere anche gli aspetti inquietanti dell'inganno, del crimine, e delle arti nere. Il sapiente disegnato da Cardano si muove in una natura non leggibile in prospettiva cristiana, tra uomini dominati dalle passioni, ma è comunque l'unico in grado di migliorare la vita umana.