opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

All'ombra dell'Olocausto : la lotta tra ebrei e sionisti all'indomani della seconda guerra mondiale

Grodzinsky, Yosef

2009

Abstract
"Prima dell'Olocausto, il sionismo non raccoglieva il consenso di tutti gli ebrei, ma persino dopo il genocidio di molti milioni di noi, godette solo di un sostegno ambiguo. Benché a gran parte della nostra gente sia stato insegnato che i sopravvissuti dell'Olocausto, raccolti nei campi profughi, non desideravano altro che rifarsi una vita in Eretz Israel, ora, al contrario, emerge che molti di quei superstiti, pur essendo favorevoli alla creazione di uno Stato ebraico, alla fine scelsero di non andarci. Gli attivisti sionisti ritenevano di conoscere quale fosse l'interesse dei sopravvissuti meglio di loro, li manipolarono e in alcuni casi li costrinsero a emigrare in Palestina e prestare servizio nell'esercito." (Rabbi Michael Lerner)
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMO3@Scienze Storia

Scienze Storia

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
153 66846
Collocazione
10L. 03.Y. 0428