opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Le reaparecide

Stampa alternativa - 2005

Abstract
Argentina, novembre 1975. Di fronte a lotte popolari impetuose, a un fronte di guerriglia urbana e rurale tra i più vasti dell'America latina, a esempi di autogestione operaia e di quartiere, il generale Videla dichiara: "in Argentina dovranno morire tutte le persone necessarie affinché torni a regnare la pace". All'alba del 24 marzo 1976 una giunta militare prende il potere e annuncia l'inizio del processo di riorganizzazione nazionale. Da questo momento fino al 1982 trentamila persone - donne, uomini, neonati - sono fatte sparire in un nulla popolato di sequestri e torture. Cinque ex desaparecidas sopravvissute alla Escuela de Mecanica de la Armada, cinque donne testimoni di troppi crimini, hanno deciso di raccontare in questo libro il loro inferno.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc