opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Monaci e città : comuni urbani e abbazie cistercensi nell'Italia nord-occidentale (sec. 12.-14.)

Grillo, Paolo <1968 novembre 18- ; Milano>

2008

Abstract
L'esperienza del monachesimo riformato dei Cistercensi ebbe un grande successo nell'Italia settentrionale dei secoli XII e XIII. Le fondazioni dei monaci bianchi trovarono l'entusiastico supporto così delle famiglie signorili come dei membri del popolo urbano, oltre che dei vescovi e delle autorità comunali. Al di là delle teoriche proibizioni degli statuti dell'Ordine, le città divennero presto il principale punto di riferimento per le abbazie della regione. I monaci e le monache seppero mettersi in dialogo con le realtà urbane, accogliendo nel seno delle loro comunità esponenti dei diversi gruppi sociali e costruendo anche efficaci rapporti politici con i regimi popolari che si affermarono nella seconda metà del Duecento.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
  • Chi ha letto questo ha letto anche...