opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Arte applicata : l'incisione su metallo

Damiani-Lugaro, Vincenzo

Titolo analitico

Fa parte di
Il centauro : rivista mensile di elevazione nazionale , 1923, 2, n.1 (gennaio), pp.28-33.
Abstract
L'arte dell'incisione ha visto ultimamente in Francia una produzione interessante e abbondante, per cui si possono fare i nomi di Paul Hellen e Edgar Clachine. Non meno intenso è stato lo sviluppo dell'incisione in Olanda, per merito di Weissenbruck, Mollinger e in seguito di Israels e Mauve. In Belgio la fioritura di quest'arte si deve soprattutto a Felicien Rops. Max Klinger è uno dei maggiori incisori tedeschi. In Italia va ricordata l'ersposizione permanente del Gruppo Romano Incisori Artisti, insediatasi in alcuni locali di palazzo Venezia, che ha esposto, tra l'altro opere di Sigmund Lipinski, Max Roeder, Settimio Bocconi, Angelo Rossini, Edoardo del Nero, Carlo Petrucci.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Link
  • Unimarc
$currentBibFull