opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Morte e fama : ultime poesie 1993-1997

Ginsberg, Allen

2009

Abstract
Questo è l'ultimo libro del grande poeta americano. Alien Ginsberg, l'uomo simbolo della Beat Generation, maestro di saggezza per generazioni di lettori, straordinariamente curioso e aperto, con "Morte e fama" consegna al lettore gli ultimi respiri poetici che hanno cambiato il ritmo della letteratura americana. Composti tra il 1993 e il 1997, questi versi giocosi, semplificati e provocatori, capaci a volte di far sembrare il mondo la sciocchezza amara che in definitiva è, offrono una caleidoscopica gamma di intonazioni. La protesta, l'ironia, l'eros, la visionarietà whitmaniana, la meditazione buddhista si affidano a un registro nuovo, colmo di intenerita celebrazione della quotidianità che culmina nello struggimento di "Cose che non farò", la poesia con cui Ginsberg, mentre si congeda dal mondo, magnifica ancora una volta il suo attaccamento alla vita.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$M2Q4@Lingue. Anglistica

Lingue. Anglistica

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
146 25587
Collocazione
11L. C06.G005. 018