opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Genealogia della pubblica sicurezza : teoria e storia del moderno dispositivo poliziesco

Campesi, Giuseppe <1977- >

Ombre corte - 2009

Abstract
Che tipo di potere è quello della polizia, chiamato a governare la pericolo-sita sociale in una regione ai margini della legge e della giustizia? Da dove viene il complesso di poteri e prerogative che, nella crisi dello Stato sociale, sembra costruire una rinnovata forma di tutela poliziesca delle classi marginali? Questo lavoro prova a rispondere a queste domande descrivendo i diversi modi in cui la polizia ha svolto le sue funzioni di strumento di "governo della popolazione" tra antico regime ed età moderna. Esso s'inserisce nel filone di studi genealogici inaugurato dall'opera di Michel Foucault, ponendosi all'incrocio tra la storia delle istituzioni e della cultura politico-giuridica moderna e la sociologia giuridica e del controllo sociale, per analizzare tanto l'evoluzione semantica della nozione di "polizia" (sapere), quanto lo sviluppo della struttura e delle funzioni assunte dalle istituzioni poliziesche nelle società moderne (potere). Come tutte le analisi genealogiche, tuttavia, anche questa della pubblica sicurezza costituisce una vera e propria storia del presente [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc