opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Giovanni Calvino : l'altra Riforma

Ricca, Paolo <1936- >

2009

Abstract
Paolo Ricca ci invita a fare quello che ogni essere pensante dovrebbe avere interesse a fare: liberarci dai cliché e dai pregiudizi. Nel caso di Calvino il primo, e più ingombrante, è quello dello spietato e freddo riformatore, uccisore del mite e ottimo Serveto. Va detto che - lo testimoniano le biografie e le sue parole - anche Calvino era mansueto e tenero negli affetti, desideroso di pace e di concordia. Questo non lo assolve certo dall'aver assecondato (non eseguito) la condanna al rogo di Serveto. Ma una volta di più dovrebbe rendere a noi più problematico il nodo che si ripresenta in tutta la cristianità - come in tutte le "fedi", religiose o meno - del nesso tra la certezza del bene e la possibilità dell'errore. In secondo luogo, se cerchiamo di esercitare "critica" invece di "pre-giudizio", forse arriveremo a capire che anche la dottrina della predestinazione, inconcepibile, se assunta in maniera schematica da noi, figli della postmodernità, se invece considerata dialetticamente [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMO3@Scienze Storia

Scienze Storia

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
153 69218
Collocazione
10L. 04.H. 0178