opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Figlio dell'impero britannico

Gardam, Jane

2009

Abstract
Jane Gardam, qui tradotta per la prima volta in italiano, è una delle massime scrittrici inglesi. Il New York Times ha scritto che il protagonista di questo suo romanzo "appartiene al pantheon dickensiano dei personaggi memorabili". Si tratta di Eddie Feathers, un bambino timido e balbuziente nato in Malesia da un funzionario coloniale inglese e trasferito d'autorità nella madrepatria per compiervi gli studi. Molti decenni dopo, questo bambino diventerà Sir Edward Feathers, celebre ex avvocato nonché stimato ex giudice, ormai in pensione, che affronta la vecchiaia nel suo 'buen retiro' del Dorset dopo una brillante carriera trascorsa nel possedimento inglese di Hong Kong. Tra questi due aspetti dello stesso personaggio c'è una vita intera, un'infanzia difficile, una maturità conquistata a fatica sullo sfondo della Seconda guerra mondiale e della fine dell'Impero Britannico. La storia di quest'uomo, che simboleggia lo spirito britannico ed evoca atmosfere alla Kipling, è anche la storia dell'inevitabile declino e della magnifica originalità di un grande paese: l'Inghilterra [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMK6@Scienze politiche

Scienze politiche

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
254 172229
Collocazione
SP.10.A 03.04 GARDJ /01