opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Trattato sulla tolleranza

Voltaire

2006

Abstract
La sera del 13 ottobre 1761 il giovane ugonotto Marc-Antoine Calas venne trovato morto. I sospetti si addensarono subito sul padre Jean. Correva voce, infatti, che il figlio stesse per convertirsi al cattolicesimo. Un complotto calvinista, quindi, con lo scopo di impedire tale conversione sarebbe all'origine di questa morte. Il 9 marzo 1762 il tribunale di Tolosa condannò alla pena capitale Jean Calas, al quale il giorno dopo venne inferto il supplizio della ruota. La comunità protestante profondamente turbata dall'andamento sommario del processo mosse le proprie pedine e informò Voltaire di tutto l'accaduto, il grande philosophe prese tempo e iniziò a studiare il caso con accuratezza. Dopo tre mesi il suo giudizio sarà netto: "È stato assassinato giuridicamente sulla ruota il più innocente e il più infelice degli uomini, la sua famiglia è stata dispersa e costretta all'accattonaggio". Nell'ottobre del 1762 Voltaire iniziò a scrivere il Trattato sulla tolleranza in occasione della morte di Giovanni Calas, che sarebbe stato pubblicato nel 1753 [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMK6@Scienze politiche

Scienze politiche

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
196 27412
Collocazione
DP.ST.2. 01.02 0078