opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Cinema e recitazione : dalla chiassosa arte del silenzio all'improvvisazione televisiva

Maddaloni, Ferdinando

2008

Abstract
Cosa distingue la recitazione teatrale da quella cinematografica? Perché Cenere, unico film della grande Eleonora Duse, fu un fiasco? Possiamo considerare Benito Mussolini il più grande attore di tutti i tempi? Come si recita oggi in Italia? Il volume e il DVD allegato ricostruiscono il processo di formazione dei canoni della recitazione cinematografica, partendo dall'analisi delle produzioni del periodo del cinema muto per arrivare fino agli anni del neorealismo.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMK6@Scienze politiche

Scienze politiche

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
196 27568
Collocazione
DP.ST.4. 12.03 0116 /11
Note
V. 11