opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il comico della politica : nichilismo e aziendalismo nella comunicazione di Silvio Berlusconi

Prospero, Michele

2010

Abstract
Nella comunicazione politica di Berlusconi ha assunto una funzione sempre più prevalente il momento retorico del comico. Non solo figure, situazioni, immagini e argomenti comici entrano a far parte del suo discorso politico, così spesso sui generis sul piano dei contenuti, dello stile, della recitatio. Ma, quando parla in pubblico, assorbe egli stesso, nella sua actio, movenze comiche e atteggiamenti attoriali che sembrano annullare irreparabilmente la specificità della comunicazione politica. Scherza, gesticola, imita, corre per strada inseguito dalle telecamere e rivolge una raffica di domande retoriche alla folla ricevendo sempre le risposte prefissate secondo un copione. Svuotata di ogni senso la politica ridotta a chiacchiericcio del tutto irriflessivo, per il ritrovamento dei significati pubblici bisogna rivolgersi altrove, al mondo dell'azienda, del denaro, degli interessi particolari. Il nichilismo del comico, che sbeffeggia la rappresentanza politica tradizionale, evoca dunque [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMK6@Scienze politiche

Scienze politiche

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
254 173009
Collocazione
SP.4. 05.04 0273