opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il malato immaginario

Molière

1976

Abstract
Argan è un malato immaginario che trascorre il suo tempo a cercare malattie inesistenti. Cercano di approfittare di questa mania, la sua seconda moglie che vorrebbe essere nominata unica erede, i medici e il farmacista. La figlia Angélique ama Cléante, ma il padre vuole darla in moglie a Diafoirus, per avere un medico in casa. Toinette, la cameriera e Béraldo, fratello di Argan, lo convincono a fingersi morto: potrà così scoprire l'ipocrisia di chi lo circonda. Alla fine solo l'affetto sincero della figlia Angélique verrà premiato: potrà sposare il giovane che ama e Argan deciderà di diventare medico lui stesso.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMG9@Biblioteca Alberto Malliani

Biblioteca Alberto Malliani

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
7940
Collocazione
MEDPDV. UFF.05. 0127
Note
1 v. (16. rist. 2009)