opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Ho perso le parole : potere e dominio nelle pratiche di cura

Di Lernia, Felice

2008

Abstract
La cura come promessa o la cura come minaccia? Il dilemma è viscerale ed è, al fondo, strettamente legato al sentimento di base nel quale si radica il germe del dominio: la paura. Il rapporto di cura è un faticoso equilibrio tra potere e dominio. Costa fatica affidarsi al buio al soggetto che cura: una sensazione di vulnerabilità immancabilmente assale nell'atto di darsi con la propria autenticità. Seppur adeguatamente occultato o cammuffato sotto mentite spoglie, il tema del potere è parte integrante della formazione accademica e della organizzazione corporativa di medici, psicologi, pedagogisti, educatori, insegnanti e assistenti sociali. Non solo: la volontà di potere è alla base di qualunque vocazione professionale di questo tipo. È proprio dall'esercizio del potere che queste funzioni traggono la loro ragione di esistere. Ecco allora che la questione cruciale non è data dalle competenze o dalle qualità, ma dall'atteggiamento nei confronti del potere. L'uso che se ne fa è il tema centrale che queste pagine, con inconsueto coraggio e acuta profondità di analisi, affrontano [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMG9@Biblioteca Alberto Malliani

Biblioteca Alberto Malliani

Documento per sola consultazione interna

Inventario
7949
Collocazione
MEDPDV. W.061. 0013
Note
1 v. Disponibile unicamente prestito week-end.