opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Roma papale e Spagna : diplomatici, nobili e religiosi tra due corti

Visceglia, Maria Antonietta

2010

Abstract
Tra XVI e XVII secolo in Europa l’universalismo della Chiesa romana acquista nuove dimensioni legate al rilancio spirituale del Papato dopo lo scisma luterano. Esso deve comunque confrontarsi con la forza dei nuovi Stati nazionali e delle loro Chiese. Anche la monarchia cattolica di Spagna si rappresenta investita da una missione universale, necessaria per l’ampiezza dei suoi domini, conseguenza dell’eredità del passato imperiale e della storia della Reconquista. Il libro vuole problematizzare le intersezioni che nella storia del Cinque e Seicento si verificano tra l’universalismo romano e quello della Monarchia di Spagna ricostruendo i rapporti tra le due corti nella loro cangiante concretezza. Maria Antonietta Visceglia è professore di Storia Moderna all’Università di Roma “La Sapienza”. Ha pubblicato monografie e saggi sulla storia economico-sociale del Mezzogiorno d’Italia tra XV e XIX secolo approfondendo, da un lato, lo studio del sistema feudale e dei circuiti di commercializzazione [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc