opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

[Si dice che le opposizioni formeranno un fronte unico contro il fascismo]

Toppi, Giove

Stampa meccanografica - 1923

Fa parte di
Il 420 : rivista satirica, settimanale , 1923, n. 446, p. 1
Abstract
Un fascio littorio umanizzato e col volto di Mussolini è legato con una catena, formata dalla scritta "Disciplina", al palazzo dell'"Italia". Esso viene colpito in vario modo da diversi uomini politici tra i quali si riconoscono: don Luigi Sturzo che lo punge con uno spillo, Filippo Turati che sputa sul fascio e ne aggancia una gamba con la falce, Francesco Saverio Nitti che lo colpisce con un pipistrello, la personificazione del "Corriere della sera" che lo punge con un lungo pennino. Da un finestra, alle spalle del fascio littorio, si affaccia la personificazione dell'Italia che ammonisce gli uomini politici. In calce alla vignetta citazione anonima: "Si dice che le opposizioni formeranno un fronte unico contro il fascismo".
  • Scheda
  • Link
  • Unimarc
Stampa meccanografica
Immagine in volume
Descrizione
[*Si dice che le opposizioni formeranno un fronte unico contro il fascismo] / Stop! - [Firenze : Nerbini, 1923]
1 vignetta : fototipografia ; 190x169 mm
Note
Titolo tratto dalla citazione
Il nome dell'autore compare all'interno della vignetta in forma di firma
In calce alla vignetta citazione anonima
In calce alla vignetta dialogo.
Fa parte di
Il 420 : rivista satirica, settimanale , 1923, n. 446, p. 1
Disegnatore
Toppi, Giove
Designazione specifica
Stampa
Designazione di funzione
altro
Colore
Bianco e nero
Tecnica
Fototipografia
Anno di pubblicazione
1923
copia link