opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Storia dell'aborto

Agnoli, Francesco

2008

Abstract
Fin dal concepimento vi è una vita che corre verso l'avvenire: a 18 giorni iniziano i primi battiti cardiaci; ad un mese e mezzo i ditini si precisano, con le loro impronte digitali, già inconfondibili ed uniche; a due mesi vi è una creatura perfettamente simile ad un grande ("Eccomi qua"), che misura tre centimetri, ma ha una precisione assoluta. A tre mesi il bimbo è alto circa 8 centimetri, vive una vita sua, in stretto collegamento con quella della mamma: si sveglia se si sveglia lei, la ascolta parlare o cantare, fa le capriole, scalcia, sembra addirittura che distingua il dolce dall'amaro, che si lasci cullare dal battito del cuore della madre e che sogni. Una vita così possiamo sopprimerla? Chi e come, nella storia, ha ritenuto giusto farlo? A questa e a molte altre domande, questo libro cerca di dare una risposta.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$K6A0@CEDOC Scienze sociali e politiche

CEDOC Scienze sociali e politiche

Riservato per la ricerca. Disponibile su richiesta

Inventario
178 8423
Collocazione
SO.2. 03.05 0131 (ABIS)