opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il tributo senza soggetto : ordinamento e fattispecie

Scalinci, Costantino

2011

Abstract
La funzione tributaria è sempre più essenziale per dare risposte adeguate alle sfide del nostro tempo. Il sistema dei tributi, senza perdere identità e vocazione costituzionale d'insieme, sta per acquisire un nuovo assetto con il c.d. federalismo fiscale; e la funzione distributiva pubblica, con la de-tax ed il c.d. 5 per mille, si apre ad una maggiore partecipazione del cittadino alle scelte di destinazione del riscosso nel quadro di una preselezione normativa che permane indispensabile. I tributi perdono la vocazione a finanziare la sola spesa soggettivamente pubblica e come le pubbliche funzioni sono destinati ad evolvere secondo categorie giuridico-oggettive. Il legislatore tributario è in cronico ritardo e fatica soprattutto a dare forme appropriate alle identità giuridico-economiche non soggettive emerse nel diritto commerciale e del welfare (consolidato nazionale, distretti produttivi, destinazioni ad uno specifico affare, trust, ecc.), come a riconoscere alla famiglia, il solo intermedio reale naturale, la funzione di generale interesse che svolge da sempre [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$A6R8@Studi giuridici e umanistici. Crociera

Studi giuridici e umanistici. Crociera

Documento per sola consultazione interna

Inventario
001 360163
Collocazione
CC24. 02.3. 011