opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Ibo, ibo qua praerupta protendit iuga - meus cithaeron : paesaggi, luci e ombre nei prologhi tragici senecani : incontri sulla poesia latina di eta imperiale (4.)

Atti di congressi (già Altro) - 2012

Abstract
Il volume, che accoglie sei contributi sui fondali paesaggistici caratteristici di taluni prologhi di Seneca tragico, mira ad approfondire il complesso legame che stringe la singola vicenda allo sfondo naturalistico e/o urbano in cui è dislocata. Affiora dalle indagini una ricca trama di suggestioni letterarie, rivisitate con sapiente erudizione, compresa fra la tragedia greca del V sec. a.C. e la letteratura latina di età repubblicano-augustea, con in testa Catullo, Virgilio e Ovidio, intertesti dichiaratamente privilegiati dall'allusività senecana.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMM8@Scienze Antichita' Filologia moderna

Scienze Antichita' Filologia moderna

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
016 3930
Collocazione
SA.FM. 870.SEN. B.IBOIQP
Note
1 volume