opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

La tolleranza del vertice d'impresa tra inerzia e induzione al reato : la responsabilità penale ai confini tra commissione e omissione

Selvaggi, Nicola

2012

Abstract
Non può escludersi che talora la tolleranza del vertice d'impresa nei confronti dell'attività illecita di altri, in particolare dei sottoposti, rappresenti, per il contesto nel quale s'incardini, una vera e propria induzione al 'reato', punibile a titolo di concorso mediante azione. Il volume punta a risolvere le ambiguità che minano la comprensione della differenza che corre tra la 'vera induzione' e la 'semplice inerzia', che risulterebbe naturalmente non punibile ove in capo al vertice d'impresa difettasse un effettivo obbligo giuridico d'impedire l'altrui reato.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$L7V5@Scienze giuridiche Beccaria. Penale

Scienze giuridiche Beccaria. Penale

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
004 1428
Collocazione
10G. N. 0856