opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Scrivere in prima linea : Max David inviato speciale e corrispondente di guerra

Malfitano, Alberto

2013

Abstract
Max David, nato a Cervia nel 1908, è stato una delle firme di maggior prestigio nel panorama giornalistico italiano del Novecento. Dotato di un grande talento da scrittore, lavorò come inviato di guerra dal 1935 al 943, narrando al pubblicò italiano le campagne belliche dell'Italia fascista. Nel dopoguerra divenne corrispondente dalle zone più calde del globo per "Il Corriere della Sera" e descrisse conflitti, rivoluzioni, crisi internazionali, lotte per l'indipendenza, tutti eventi vissuti in prima persona, al punto da diventare il prototipo dell'inviato speciale, sempre in viaggio verso qualche paese lontano e pericoloso, in cerca di notizie e storie esclusive da riportare al pubblico di casa. Attraverso l'analisi e la selezione delle minute delle sue corrispondenze, conservate presso la Biblioteca Comunale di Cervia, e dei documenti presenti dell'Archivio Storico del "Corriere della Sera", il volume ricostruisce la carriera di un grande e ancora poco conosciuto protagonista della storia recente della stampa italiana.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMO3@Scienze Storia

Scienze Storia

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
014 9335
Collocazione
10L. 03.EG. 0636