opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

La solidarietà post coniugale : pensione di reversibilità ed indennità di fine rapporto

2012

Abstract
Il matrimonio determina l'obbligo reciproco, per i coniugi, di assistenza materiale. Questo dovere non cessa con la separazione, ma si trasforma, per il coniuge economicamente più forte, nell'obbligo di corrispondere l'assegno di mantenimento eventualmente previsto dal giudice. Analogo regime è previsto durante il divorzio e dopo di esso. Sotto il profilo economico, pertanto, il matrimonio non si dissolve automaticamente con il divorzio, ma può continuare a determinare effetti, come se fosse ancora "indissolubile". L'insieme di tali effetti dà luogo al fenomeno della solidarietà post coniugale, di cui sono importante espressione la pensione di reversibilità e l'indennità di fine rapporto. Tali istituti devono essere ben conosciuti dagli operatori del diritto, al fine di avere un quadro chiaro e completo delle conseguenze economiche della crisi matrimoniale e del loro protrarsi nel tempo.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$L1V1@Diritto privato Storia diritto. Civile

Diritto privato Storia diritto. Civile

Documento per sola consultazione interna

Inventario
031 3100
Collocazione
4G. 02. 1390.03 (2
Note
v. 3