opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

I musulmani e il cristianesimo : alle origini del pensiero islamico : secc. 7.-10.

Finazzo, Giancarlo

1980

Abstract
Questo libro prende in esame le connessioni, le inerenze e la simbiosi di elementi cristiani nel grande alveo della tradizione islamica, dalle origini nel secolo VII fino al massimo rigoglio del secolo X. Valgano per tutte, come suggestiva esemplificazione, le pagine che l'autore dedica alla presenza di Gesy e di Maria nel Corano. La figura di Abramo, il primo che ebbe il privilegio di intuire e proclamare l'esistenza di un solo Dio eterno, creatore e sovrano dell'universo, h l'asse intorno a cui ruota la predicazione di Maometto, orientata al superamento delle distinzioni formali che hanno diviso gli uomini in corpi religiosi separati, sulla base di una ferma professione di fede in un solo Dio e di un profondo spirito egualitario. Ma nel momento in cui la comunit` politico-religiosa da lui istituita viene a confronto con religioni rivelate piy antiche, e in particolare con l'Ebraismo e il Cristianesimo, alla limpida semplicit` della dottrina e alle affinit` storiche e ideali sembra contrapporsi la realt` di una intransigente contestazione del loro passato storico e dottrinale [...]