opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

La Corte penale internazionale e la repressione delle gravi violazioni del diritto umanitario

Lanciotti, Alessandra

2013

Abstract
Il volume tratta in forma sintetica delle principali questioni relative all'esercizio della giurisdizione da parte della Corte penale internazionale, un'istituzione creata con un trattato in vigore dal 2002 cui hanno aderito oltre la metà dei Paesi del mondo allo scopo di porre fine all'impunità di cui godono gli autori dei crimini più gravi che riguardano la comunità internazionale nel suo complesso. Tali sono i crimini contro l'umanità, i crimini di guerra il genocidio e l'aggressione. L'idea di scrivere questo testo nasce dall'interesse dimostrato dagli studenti per il tema della giustizia penale internazionale e dalla personale esperienza dell'autrice che ha preso parte ai negoziati presso la sede ONU per lo stabilimento della Corte penale internazionale.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$K6P7@Scienze politiche. Studi internazionali

Scienze politiche. Studi internazionali

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
008 185120
Collocazione
D.6. 07.05 0517