opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Discorsi dell'altro mondo : nascita e matamorfosi del colloquio fantastico postumo

Boni, Donatella

2009

Abstract
In questo libro, per la prima volta, si esamina e si definisce un nuovo piccolo genere letterario: il colloquio fantastico postumo. Esso comprende conversazioni immaginarie, dialoghi dei morti, apparizioni e interviste impossibili dove il "morto che parla" è un personaggio storico illustre. Pagina dopo pagina, il lettore scoprirà quanto costante sia la sua presenza nella cultura occidentale, ripercorrendone la storia, dagli archetipi classici all'evoluzione letteraria (erudita o satirica) fino agli adattamenti radiotelevisivi e alle recenti incursioni nel mondo virtuale. Saprà così come le parole di Montezuma, Dante, Voltaire, Swift, Darwin, Garibaldi e molti altri possano sempre rivivere insieme a chi, forse o veramente, le pronunciò in un irresistibile gioco intertestuale, tra storia, spiritismo e fantasia. Il colloquio fantastico postumo può essere considerato come una sorta di fratello minore del romanzo, del quale sviluppa al massimo grado la "polifonia" e con cui ha comunque in comune una duttile e polimorfa capacità di adattamento ai tempi che cambiano [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$M2M7@Lingue. Francesistica Slavistica

Lingue. Francesistica Slavistica

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
024 6781
Collocazione
13L. CONS6. 480
Note
1 volume