opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Festa del perdono : cronache dai decenni inutili

2014

Abstract
“L’esperienza del moderno corrisponde alla sensazione del vortice, che travolge ogni rapporto consolidato, ogni certezza acquisita, ogni rifugio del sacro. Questo vento elettrizzante e angoscioso soffia più forte per le vie della città. Prendi Milano, per esempio: dove una ventina d anni fa le raffiche aumentarono sino a innescare una bufera di proporzioni inaudite, seguita da un’interminabile notte di brume. Àgli autori di Festa del Perdono, da poco affacciati sugli orizzonti dell’età adulta, non restò che inoltrarsi nella nebbia. Senza bussole, senza provviste, senza ponti alle spalle per recuperare i caldi rifugi della tradizione. Soli. [...] Vent' anni fa, quando la fine ebbe inizio, non tutti si chiamarono fuori con disinvoltura. Qualcuno ebbe un soprassalto. Giovanni Raboni per esempio si lasciò assalire dal più ovvio dei pensieri, ‘e noi, nel frattempo, dove eravamo?’ Dalla stessa domanda nascono i pezzi raccolti in questo libro. A porsela però sono scrittori di un’altra generazione, [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc