opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

L'insostenibile consumo di suolo

Gardi, Ciro

2013

Abstract
Il suolo, in quanto risorsa naturale, presenta una serie di peculiarità. È innanzitutto risorsa limitata e non rinnovabile, almeno in tempi storici, ed è essenziale per la sopravvivenza dell'uomo sul pianeta e per la conservazione della maggioranza degli ecosistemi terrestri. Presenta inoltre caratteristiche di bene privato e bene pubblico al tempo stesso, e questa sua duplice natura rappresenta una delle cause della sua vulnerabilità. Il consumo di suolo, o land take nella notazione anglosassone, è una delle più insidiose ed irreversibili forme di degradazione del suolo: si verifica ogni volta che un'area agricola, seminaturale o naturale viene trasformata in area urbanizzata. È un processo in parte fisiologico, legato alla crescita demografica e ai cambiamenti in atto nella società, ma spesso assume caratteristiche patologiche. Questo volume presenta una panoramica dei processi di consumo di suolo, partendo da una descrizione di ciò che avviene a livello globale, per arrivare ad analizzare in dettaglio la situazione nel nostro Paese [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMN3@Geografia

Documento per sola consultazione interna

Inventario
L37 1053
Collocazione
GF. 4.02. 0764