opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Autorità e consenso nei contratti pubblici alla luce delle direttive 2014

2014

Abstract
Con le direttive del 2014, da recepire entro il 2016, l'Unione europea ha aggiornato il quadro normativo dei contratti della Pubblica Amministrazione; l'aggiornamento è significativo, sia per l'articolazione delle direttive, sia per il loro contenuto e la loro impostazione: vi è, sicuramente, una maggiore elasticità nella disciplina comunitaria, che si accompagna, però, ad una inevitabile minor precisione del quadro normativo di riferimento. A fianco di un incremento del potere discrezionale dell'Amministrazione, vi è anche un alleggerimento degli oneri richiesti per i concorrenti privati: è stabilito, perciò, un nuovo equilibrio dei rapporti fra autorità e libertà, che anche nella materia dei contratti pubblici caratterizzano i rapporti fra cittadino e Amministrazione. Alle nuove direttive e all'impatto che le medesime avranno comunque sull'applicazione del Codice dei contratti, anche prima del suo necessario adeguamento al nuovo quadro sovranazionale, è dedicato il presente volume.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$A6R8@Studi giuridici e umanistici. Crociera

Studi giuridici e umanistici. Crociera

Documento per sola consultazione interna

Inventario
001 365347
Collocazione
CC22. 05. 172