opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Le scritture di Belfiore : profili grafologici secondo il metodo morettiano

Tamassia, Luisa Onesta

FrancoAngeli <casa editrice> - 2015

Abstract
Questo volume è il frutto della sintesi dei due elaborati discussi dall'autrice per il conseguimento delle specializzazioni in consulenza peritale-giudiziaria e consulenza attitudinale presso la Scuola Superiore di Grafologia AGAS di Bologna. I due studi, ispirati dalla ricorrenza del 150° dell'unità d'Italia nel 2011 e dalle recenti pubblicazioni di Costantino Cipolla sui comitati insurrezionali del Lombardo-Veneto ed il loro processo a Mantova tra il 1852-1853, focalizzano la nota vicenda storica dei martiri di Belfiore dall'insolito punto di vista dell'esame grafologico delle scritture autografe dei protagonisti, giungendo alla scoperta di risvolti inediti della vicenda ed offrendo nuovi spunti all'interpretazione storica. Da un lato infatti, la metodologia messa a punto dalla grafologia nell'ambito peritale-giudiziario porta finalmente a smascherare un sorprendente falso storico; dall'altro alto, l'analisi delle scritture autografe dei protagonisti ce li restituisce, nel bene e nel male, nella fragranza della loro umanità.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMO3@Scienze Storia

Scienze Storia

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
014 11124
Collocazione
10L. COLL. 0060 /022
Note
v. 22