opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Gestire negoziazione e mediazione. Guida per l'avvocato : aggiornato al D.L. n. 132/2014, conv. in L. n. 162/2014

De Berti, Giovanni

Altalex - 2014

Abstract
La recente normativa sulla negoziazione assistita e sulla mediazione ha dato una nuova impostazione all’attività dell’avvocato, che deve “assistere” (non “rappresentare”) il cliente all’interno di sistemi che non prevedono né vincitori né vinti. Tali sistemi sono imperniati sulla partecipazione diretta del cliente e non sulla sua sostituzione “in luogo e vece”, ed hanno come scopo l’effettiva soddisfazione degli interessi delle parti e non il formale trionfo dei diritti di uno di loro, costi quel che costi, anche in termini di pace e convivenza sociale: non è più il tempo del fiat justitia et pereat mundus. Il ruolo dell’avvocato non è diventato meno importante; anzi, le recenti leggi (da ultimo, il D.L. n. 32/2014, conv. in L. n. 162/2014) hanno dato un particolare rilievo all’assistenza dell’avvocato nel negoziato: se il negoziato o la mediazione si conclude con un accordo firmato sia dalle parti sia dai loro avvocati, l’accordo ha la forza e l’effetto di un titolo esecutivo. Per quanto riguarda i pagamenti, equivale ad una cambiale [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$L7V6@Scienze giuridiche Beccaria. Filosofia diritto

Scienze giuridiche Beccaria. Filosofia diritto

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
D13 901
Collocazione
11G. L1. 0450