opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

La fisica del senso : saggi e interventi su poeti italiani dal 1940 a oggi

Cortellessa, Andrea

2006

Abstract
Leggere una poesia equivale a entrarvi in contatto: fare esperienza del suo senso in quanto inseparabile dalla sua verbalità. La lettura di una poesia è una sua verifica tattile, un'attivazione sensuale. È una vera e propria fisica del senso. E infatti, sotto diverse forme (dai saggi storiografici o su questioni generali ai numerosi e compiuti ritratti d'autore, fino al commento a singoli componimenti), "La fisica del senso" è il precipitato di un decennio non tanto di lavoro quanto, soprattutto, di piacere: il piacere di interpretare, sciogliendo le pieghe della scrittura. Un piacere che l'autore si augura di restituire ai lettori di una forma d'arte alla cui proclamata "perdita di centralità" si è contrapposta, negli ultimi sessant'anni, un eccezionale vitalità e ricchezza espressiva.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMS6@APICE

Documento per sola consultazione interna

Inventario
CAT 1548
Collocazione
A.F.BC. COR03. 001
Provenienza
Cattafi, Bartolo