opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il principio di non contestazione nel processo civile

Farolfi, Alessandro <magistrato>

Antonino Giuffrè Editore - 2015

Abstract
Il principio di non contestazione si pone come uno dei fondamenti del nuovo processo civile riformato, poiché trasforma la ricerca dell'onere della prova, da astratto ed immutabile problema sostanziale, in una dinamica e concreta questione processuale, frutto della dialettica e delle strategie difensive adottate dalle parti. Il presente volume indaga le interrelazioni del principio in commento con i principali fondamenti del processo ma, con taglio pratico e l'utilizzo di schemi esemplificativi, si propone altresì di verificarne le ricadute operative sulle principali situazioni sostanziali e sui principali riti diversi da quello ordinario di cognizione, analizzandone altresì i limiti di applicabilità. Non manca una trattazione delle implicazioni che ne derivano per il ruolo del giudice e dell'avvocato, nonché per le connesse responsabilità, anche alla luce delle più recenti modifiche normative, sia in tema di P.C.T. che in materia di riduzione dell'arretrato ed efficienza del giudizio civile (l. n.162/2014).
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$A6R8@Studi giuridici e umanistici. Crociera

Studi giuridici e umanistici. Crociera

Documento per sola consultazione interna

Inventario
001 365983
Collocazione
CC17. 05. 114