opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Una Corte costituzionale per l'Austria

Jellinek, Georg <1851-1911>

G. Giappichelli Editore - 2013

Abstract
Nel 1885, e dunque circa trent'anni prima delle teorie di Kelsen, Georg Jellinek aveva già ideato la creazione di un sistema di giustizia costituzionale per l'Austria. A questo riguardo Jellinek suggeriva di ampliare le funzioni del Tribunale dell'Impero, attribuendogli il potere di sindacare la costituzionalità delle leggi, prima della loro approvazione, su istanza di una minoranza. Si tratta di una soluzione scaturita da un'esigenza particolarmente avvertita nell'Impero Austro-ungarico alla fine dell'800: la tutela delle minoranze contro le violazioni della Costituzione da parte della maggioranza. Sebbene legata a quel particolare contesto, l'impostazione di Jellinek mantiene un grande interesse anche oggi, perché anticipa problemi e soluzioni che si affermeranno molti anni dopo.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc