opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Russofobia : mille anni di diffidenza

Mettan, Guy

Teti editore - 2016

Abstract
"La Russia è un rebus avvolto in un mistero che sta dentro un enigma", affermava Churchill nel 1939. Ma l'Occidente ha mai provato davvero a risolvere questo rompicapo? È l'oggetto osservato a essere imperscrutabile, o sono forse gli occhi dell'osservatore a essere offuscati? Partendo da Carlo Magno, fino ad arrivare alla recente crisi ucraina, Guy Mettan ricostruisce le linee di forza religiose, geopolitiche e ideologiche di cui si nutre la russofobia europea e americana. Attraverso una discussione critica delle fonti mette in luce le debolezze e le mistificazioni del pregiudizio che ancora oggi porta l'Occidente a odiare l'orso russo e a temere il suo presunto imperialismo. "Oggi - sostiene Mettan - il mistero russo non esiste più, poiché le informazioni sono disponibili, per tutti coloro che vogliano decifrarle". Introduzione di Franco Cardini.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMO3@Scienze Storia

Scienze Storia

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
014 14551
Collocazione
10L. 06.Q. 0150