opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Shirin Neshat

2001

Abstract
Il velo, in quanto caratteristica del mondo islamico, ha imprigionato le donne musulmane in un'immagine di sostanziale diversità (...) nemmeno il guardaroba multietnico di Barbie, unico nella sua enorme varietà, ha potuto includerlo. Con un uso sapiente dell'obiettivo fotografico l'artista mette a nudo la miscela paradossale di conformismo e rivolta, adattamento e protesta, sottomissione e resistenza propria delle donne velate: usando il corpo femminile come arma potente per sfidare l'autorità, comunica temi di interesse universale. Dopo la serie fotografica nella quale trasferisce su visi, mani e piedi scoperti versi ribelli di poetesse in calligrafia persiana, Neshat ha sentito il bisogno di una nuova forma di linguaggio.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMP8@Arte musica spettacolo

Arte musica spettacolo

Documento per sola consultazione interna

Inventario
020 24335
Collocazione
CHA. A 0021
Provenienza
Liverani, Giuseppe