opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Caratteri cinesi : dal disegno all'idea, 214 caratteri per comprendere la Cina

Fazzioli, Edoardo

2010

Abstract
Il cinese non ha un alfabeto, ma caratteri, e il dizionario "Zhong hua zihai" del 1994 ne elenca 85.568. In Cina, una persona con un'istruzione medio-alta usa dai 6000 ai 12.000 caratteri. Ma è davvero difficile come sembra l'idioma cinese, la lingua più diffusa sulla terra parlata da oltre un miliardo di persone? Gli autori di questo libro sembrano dirci di no, proponendoci un approccio chiaro, schematico e stimolante a questa lingua dalle origini antichissime. È infatti possibile penetrare nell'universo della scrittura cinese attraverso i 214 caratteri radicali - tanti sono i segni fondamentali che la compongono - radici dalle quali derivano tutti i caratteri della scrittura. Segni di raffinata eleganza, ancora oggi trattengono nelle loro forme il riflesso dei primitivi pittogrammi. I radicali sono la chiave di lettura dei caratteri cinesi, ma forniscono anche l'accesso per comprendere una civiltà millenaria. In ciascuno di essi è racchiuso un messaggio, un brano di storia, un briciolo di saggezza, una nota di costume [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMN6@Mediazione interculturale e comunicazione

Mediazione interculturale e comunicazione

Documento disponibile

Richiesta di prestito

Inventario
012 9875
Collocazione
MIC. CHI.411 FAZ01(2