opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Io non mi arrendo : bambini e famiglie in lotta contro la povertà

Fondazione Emanuela Zancan

2015

Abstract
Come comprendere la povertà entrando in dialogo con le famiglie povere? Come cercare soluzioni che non siano soltanto "emergenziali"? In questo volume si parla di genitori e bambini poveri che esprimono potenziale positivo e generativo mentre ricevono aiuto. Il loro esempio dimostra che la lotta alla povertà è possibile non solo domandandosi "che cosa serve" e "a chi serve", ma "cosa aiuta" e "come". Non è un problema di quantità di risorse ma di combinazione di capacità, professionali e non professionali, per meglio finalizzare gli aiuti a disposizione. Il prestazionismo mortifica i talenti, non li valorizza e può umiliare le persone che quotidianamente lottano contro la povertà. Mentre la dignità di ogni persona, anche se povera, è valore umano fondamentale da riconoscere e valorizzare. Aver bisogno non significa essere più deboli e meno capaci: significa essere chiamati ad affrontare situazioni molto difficili, al limite della sopravvivenza, e poterne uscire. È il messaggio del titolo [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USM$K6A0@CEDOC Scienze sociali e politiche

CEDOC Scienze sociali e politiche

Documento per sola consultazione interna

Inventario
008 191530
Collocazione
SO.4. 06.09 0131 /4 (CEDOC)