opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Il perturbante dell'architettura : saggi sul disagio nell'età contemporanea

Vidler, Anthony

2006

Abstract
Lo straniamento all'interno delle pareti domestiche ha una lunga storia. Sensazioni di sottile o di opprimente inquietudine direttamente innestate nel cuore della normalità quotidiana hanno accompagnato l'esperienza umana da sempre. Scrittori come E.T.A. Hoffmann e Poe ne hanno fatto il tema di straordinari romanzi e racconti. Freud ne ha trattato dal punto di vista psicoanalitico. Anthony Vidler, in questo libro pubblicato nel 1992 e divenuto da allora un imprescindibile punto di riferimento per il dibattito critico e teorico, analizza gli effetti dell'azione del perturbante sull'architettura a partire dalla fine del Settecento, epoca in cui l'angoscia e lo spaesamento moderni hanno incominciato a divenire operanti.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Unimarc
USMN5@Filosofia

Documento in prestito. Rientro previsto 10/08/2018

Prenotazione documento

Inventario
179 21501
Collocazione
3L. 20e.T.0170. 002